News

ImaginAMOS

Condividiamo un’iniziativa proposta da Lorena Rocca di cui condividiamo in calce il testo:

Le coste della Calabria sono quasi quotidianamente oggetto di sbarchi. Amos è un’imbarcazione che è stata sequestrata perché utilizzata per reati di immigrazione clandestina. Al momento si trova nel porto di Crotone, ma siamo riusciti ad averla in assegnazione per crearne un laboratorio galleggiante sulla migrazione. Per farlo vorremmo partire dal tuo pensiero chiedendoti di immaginarne la storia. Raccolti i nostri ‘immaginAmos’ ne costruiremo una narrazione che sarà alla base del lavoro di progettazione di un laboratorio itinerante galleggiante sul tema del mare. Appena riusciremo a liberare Amos  dalla burocrazia e a metterlo in acqua, se sei interessato/a ti teniamo aggiornato/a. Per andare in porto con il progetto abbiamo bisogno del tuo aiuto. Se l’idea ti stuzzica, scrivimi (lorena.rocca@unipd.it)  

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdnmWAlKxeFqPuV-LmFbx70NK727cQH3DgW3Q6A2Gbm7M-HKg/viewform

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *